Cavalli selvaggi, uccelli rapaci e mufloni

Nelle valli del Parco dell’Aveto (Liguria) 40 cavalli selvaggi galoppano liberi e indipendenti, senza contatti con gli esseri umani, in uno dei territori più caratteristici e affascinanti della Liguria di Levante. Sono fieri e orgogliosi, perfettamente in sintonia con le risorse e i ritmi scanditi dalla natura. La loro storia ha inizio 20 anni fa quando alcuni, rimasti soli alla morte del padrone, si liberarono dalle briglie, si inselvatichirono, e non tornarono più indietro, diventando un branco selvaggio senza eguali in Italia e forse in Europa. Osservarli nella loro libertà è un privilegio raro e una occasione per fare trekking o mountain bike lungo i sentieri suggestivi del Parco dell’Aveto scoprendo i magnifici paesaggi dell’entroterra Ligure.
Chiedi informazioni, prenota le tue vacanze nelle strutture accoglienti del Parco, scopri la gastronomia locale, aderisci al progetto internazionale Tesori Nascosti del Mediterraneo che si pone l’obiettivo di far conoscere posti e territori poco noti ma in grado di far vivere esperienze ed emozioni rare.
Nei territori che aderiscono al Progetto Tesori Nascosti del Mediterraneo altre esperienze sono possibili per chi ama vivere intensamente la natura e osservare gli animali selvatici, come uccelli rapaci e mufloni in Barbagia Mandrolisai (Sardegna).